Anteprima a incandescenza vs alogena vs LED

Ci sono molti diversi tipi di tecnologie di illuminazione tra cui scegliere. Conoscere la differenza tra incandescenza e LED e la differenza tra alogeno e LED può aiutarti a prendere una decisione consapevole su ciò che è meglio per la tua applicazione e il tuo budget.

Incandescente:

Esempio di una tipica lampadina a incandescenza
Esempio di una tipica lampadina a incandescenza

Questo noto tipo di illuminazione è il più datato e il meno efficiente. Proprio come in una stufetta, una corrente elettrica passa attraverso un filo sottile, che riscalda il filamento finché non si illumina. Il calore si irradia verso l'esterno dal riscaldatore come fa in una lampadina a incandescenza, e solo una piccola parte dell'energia creata viene convertita in luce utilizzabile; la notevole quantità di calore brucia il filamento di tungsteno della lampadina fino a quando non si rompe.

Cosa dovresti sapere:
  • Le lampadine a incandescenza utilizzano, al massimo, il 10% dell'energia che consumano per produrre luce visibile; l'altro 90 percento è calore sprecato.
  • Producono una notevole quantità di radiazioni infrarosse (IR) e ultraviolette (UV) che possono essere dannose per i tessuti e le opere d'arte.
  • Sono progettati per durare solo 1,200 ore.
  • Le lampadine a incandescenza hanno un involucro di vetro fragile e un filo di filamento fragile.
  • Queste lampadine sono relativamente economiche ma consumano così tanta energia che le opzioni standard da 40 e 60 watt non sono più disponibili per l'acquisto negli Stati Uniti
  • Creano una calda luce gialla.

LED vs grafico a incandescenza e alogeno

Alogena:

Le lampadine alogene sono simili alle lampadine a incandescenza ma con un paio di piccole differenze. Contengono un filamento di tungsteno, ma a differenza delle lampadine a incandescenza, una piccola quantità di gas alogeno si mescola con il vapore di tungsteno e lo deposita sul filamento invece che all'interno dell'involucro della lampadina. Questo processo prolunga la durata della lampadina e le consente di funzionare a una temperatura molto più elevata rispetto alle lampadine a incandescenza, il che aumenta la resa luminosa. Al posto del vetro viene utilizzata una busta di quarzo per la sua capacità di sopportare temperature più elevate.

Esempio di una tipica lampadina alogena
Esempio di una tipica lampadina alogena
Cosa dovresti sapere:
  • Le lampadine alogene sono disponibili in molte forme, ma sono comunemente usate come faretti PAR, BR, AR e MR o come lampadine flood.
  • Producono una notevole quantità di radiazioni infrarosse (IR) e ultraviolette (UV) che possono essere dannose per i tessuti e le opere d'arte.
  • Queste lampadine richiedono una temperatura di funzionamento estremamente elevata per produrre luce e possono causare ustioni se toccate; l'alta temperatura impedisce anche a queste lampadine di funzionare anche in ambienti freddi.
  • Le lampadine alogene sono estremamente sensibili agli oli della pelle, che possono provocarne il malfunzionamento o lo scoppio.
  • Durano circa 3,600 ore, tre volte di più delle lampadine a incandescenza, ma non sono efficienti come le lampade fluorescenti compatte (CFL) o le lampadine LED.
  • Le lampadine alogene hanno un fragile involucro di quarzo e un filo di filamento fragile.
  • Poiché funzionano a temperature più elevate, le lampadine alogene hanno temperature di colore più elevate e producono una luce più brillante rispetto alle lampadine a incandescenza.

 

LED vs alogeno
Confronto tra illuminazione alogena e illuminazione a LED

 

Diodi a emissione di luce (LED):

I LED producono l'illuminazione più duratura ed efficiente dal punto di vista energetico oggi disponibile. Un semiconduttore ricco di elettroni e un semiconduttore ricco di buchi vengono utilizzati per creare un LED. Il passaggio di una corrente attraverso la giunzione di questi due materiali combina gli elettroni con i buchi e produce fotoni, che è la luce che vedi. I LED hanno infinite possibilità di applicazione, come sotto il mobile, paesaggio, veicolo, lavoro, casa, industrialee illuminazione commerciale.

Esempio di una lampadina a LED
Esempio di una tipica lampadina a LED
Cosa dovresti sapere:
  • I LED funzionano molto più freddi delle lampadine a incandescenza e alogene, il che aumenta notevolmente la loro longevità e consente loro di funzionare a basse temperature.
  • A meno che un LED non sia specificamente infrarosso (IR) o ultravioletto (UV), produce poche o nessuna radiazione IR o UV, che può essere dannosa per i tessuti e le opere d'arte.
  • Possono durare fino a 50,000 ore, 42 volte di più delle lampadine a incandescenza e 13 volte di più delle lampadine alogene.
  • Il consumo energetico è il più basso rispetto a tutte le altre tecnologie di illuminazione: l'80% in meno rispetto alle lampadine a incandescenza e il 75% in meno rispetto alle lampadine alogene.
  • Le lampadine infrangibili sono resistenti agli urti e non hanno filamenti fragili.
  • I LED richiedono un investimento iniziale più elevato ma producono maggiori rendimenti energetici nel tempo.
  • I LED non contengono mercurio, gas nocivi o tossine.
  • Sono disponibili in molti diversi bianchi e colori.
  • A causa del loro basso consumo energetico, i LED sono ottime soluzioni di illuminazione alternative per i sistemi a energia solare.

 

Per domande tecniche, non esitare a chiamarci al numero verde 86-130-8886-9086 (Lucas). 

Spargi l'amore

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri chat
1
Whatsapp noi
Ciao
Possiamo aiutarla?